Archivi tag: album

Many Mouths Shut – il nuovo album degli Orthodox Celts

Are You Brave Enough To Enter My World
Only Chosen Are Invited To Witness My Insanity/
Sei abbastanza coraggioso per entrare nel mio mondo
Solo i prescelti sono invitati a testimoniare la mia insanità

Queste le parole che aprono il 6° album degli Orthodox Celts.
Un insieme di brani giusti per ogni occasione, che portano spontaneamente i suoi ascoltatori a muoversi a ritmo, persino in mezzo al traffico. Come faccio a dire questo? Non so quanti di voi siano affini al traffico di Roma nell’ora di punta, ad ogni modo ho provato ad abbassare il finestrino ed ho osservato le reazioni!
D’altra parte, la voce profonda e accattivante di Aleksandar, immersa in un perfetto ensemble dato dall’esperienza e bravura di Dejan, Dusan, Vladan, Dejan, Nikola e Bojan, riesce in pochissimi attimi a trasportarti sulle verdi scogliere irlandesi, per portarti, a volte, nelle lontane terre dell’antico West. Persino la copertina dell’Album, disegnata da Walter Venturi, sembra richiamare i disegni di Aurelio Galleppini in Tex.
Cosa altro aggiungere se non che spero di riuscire a vederli suonare quanto prima qui in Italia!
Buon ascolto a tutti quanti, a seguire il video del brano di apertura dell’album e ricordate: sostenete la buona musica originale!

Vita Dominae – in vendita l’album di debutto di Anima Keltia

La donna nel medioevo raccontata attraverso l’arpa di Anima Keltia in “Vita Dominae – Musica Medievale e Rinascimentale”.

Vita Dominae è l’album di debutto dell’artista belga Mélanie Bruniaux in arte Anima Keltia in uscita su etichetta Maxy Sound e disponibile dal 26 Febbraio in tutti gli store digitali.

Vita Dominae (Musica Medievale e Rinascimentale) è un percorso dedicato alla vita e alla figura della donna durante il Medioevo e il Rinascimento. Dall’attesa della sua nascita scandita da preghiere al Signore, alle prime ninne nanne cantate attorno alla sua culla (Be Thou My vision, Coventry Carol). Man mano che cresce, il clero e sua madre le insegnano i buoni esempi di virtù (Cantiga 100) e i cattivi esempi da non seguire (Lamento di Tristano). Adolescente, si confronterà con i suoi primi amori (Scarborough Fair, Unter der Linden, la Rosa Enflorece) e dovrà essere protetta dalla pericolosità della bellezza del suo corpo che strega e seduce (Complainte de la Blanche Biche). Adulta, sarà consapevole dei ruoli del suo rango sociale e dei suoi doveri (Chanson de table, l’Epouse du Croisé). Questo viaggio musicale vi porterà ad ascoltare le danze e gli inni cantati per le sue nozze (Corranto, Give Me Your Hand). Infine Vita Dominae vi accompagnerà nell’Hortus Conclusus con i canti e le ballate dell’amore cortese (Douce Dame Jolie, Greensleeves).

Vita Dominae include 14 brani del periodo Medioevale e Rinascimentale, molti dei quali sono parte della tradizione celtica. In un percorso che vi farà rivivere le emozioni, i momenti di festa, gli amori e le gesta di cortigiani, principesse e re nelle terre sconfinate di foreste, castelli e antiche leggende.

Mélanie Bruniaux all’arpa celtica è accompagnata da Andreè Bottiglioni (Bodhram e percussioni), Amélie Grunenberger (Flauti), Lucia de Carlo (Voce) e da Eleonora Galassi (Violoncello).

vai ad iTunes